GIANFRANCO FERRARO
photographer

Pietre preziose


Cambogia, Bor Lory - Bor Keo, una popolazione i Khmer Leu, minatori che servendosi solo delle mani e di strumenti rudimentali scavano in modo verticale condotti circolari di 1mt circa di diametro e profondi 15mt circa. La terra rimossa viene portata in superficie con secchi per poi essere setacciata, utilizzando sempre le mani. Quello che viene fuori sono "Pietre Preziose": a volte Zaffiri, Zirconi e anche Ametisti.
La terra, più di altri elementi, in questo caso è fonte suprema di vita. E' grazie ad essa che questa popolazione levigando ogni giorno sempre più mani, e non solo, racimolando (quando va bene) qualche soldo, vive sperando…

loading